Il Blog di Fleet Management, Fleet Management

Vantaggi del noleggio a lungo termine: l’analisi di Altroconsumo

Il nuovo anno è appena iniziato e noi lo vogliamo inaugurare segnalandovi l’analisi di Altroconsumo riguardante il noleggio auto, pubblicato nel numero di gennaio della rivista InTasca.

Innanzitutto, come funziona il noleggio a lungo termine?

Nella stragrande maggioranza dei casi il rapporto con le società inizia con la compilazione online di un preventivo, in seguito alla quale il cliente viene contattato via telefono per ricevere un preventivo più dettagliato.

A quanto riportato da Altroconsumo, solo 1 su 24 delle prove pratiche svolte ha ottenuto informazioni complete sul contratto da sottoscrivere, dal quale è possibile recedere entro 14 giorni dalla stipula dello stesso.

Le variabili di costo del noleggio oltre al canone mensile sono il deposito cauzionale per eventuali danni al veicolo e un anticipo spesso del valore del 10-20% del prezzo di listino del mezzo, mentre tutte le forme di manutenzione dell’auto e le coperture assicurative sono incluse nel canone mensile.

Quale conviene di più, il noleggio a lungo termine o l’acquisto?

È questa la domanda a cui Altroconsumo ha risposto nella pubblicazione di questo mese di InTasca, prendendo in esame le offerte principali esistenti sul mercato da una parte del noleggio a lungo termine e dall’altra dell’acquisto di city car e auto di grossa cilindrata.

Nel nostro paese in questo ultimo anno si è vista una crescita del 20% delle auto destinate al noleggio sia tra imprese che privati, soprattutto grazie alle agevolazioni fiscali di cui gode la pratica.

Risultato dell’analisi: molta convenienza su auto di grossa cilindrata, minore sulle city car.

Sono state contattate le maggiori società di maggiore rilievo sul mercato, di cui sono stati comparati i prezzi a parità di periodo temporale: è risultato che il noleggio a lungo termine è quasi sempre vantaggioso per le auto di grossa cilindrata, mentre ciò non vale per le city car mantenendo il loro valore più a lungo di quelle di grossa cilindrata. Nonostante il noleggio includa bollo, assicurazione RC auto, quella contro furto e incendio e manutenzione ordinaria e straordinaria, è necessario tenere a mente che la proprietà dell’auto rimane alla società e mantenere le buone condizioni del veicolo è compito del locatario.

Vi consigliamo la lettura del numero di gennaio 2020 della rivista InTasca, altrimenti l’articolo è disponibile online al seguente link:
https://www.altroconsumo.it/organizzazione/media-e-press/comunicati/2019/acquisto-o-noleggio-auto-analisi-altroconsumo


Image by Hassan from Pixabay 

 


© 2021 Fleet Management SRL CF/PI 10765260962
Privacy policy